• Image of Orfeo, la ninfa Siringa e le percussioni pazze dei Coribanti
  • Image of Orfeo, la ninfa Siringa e le percussioni pazze dei Coribanti

Orfeo, la ninfa Siringa
e le percussioni pazze dei Coribanti

Tre miti sull'origine della musica
di Franco Lorenzoni
Illustrazioni Federico Maggioni
Introduzione Andrea Satta

Prezzo già scontato del 15%
Spese di spedizione: € 1,50
Pagine 40 + copertina
Maggio 2017

C’è un bambino straordinario, Orfeo, che non piange appena nato ma si mette a cantare in modo così dolce da incantare gli uccelli che volano lì intorno.
C’è la ninfa Siringa, che si trasforma in canne mosse dal vento per sfuggire a Pan, il dio dei boschi innamorato di lei, che costruirà con quelle canne il primo flauto per ricordare il suo amore.
C’è un gruppo di ragazzi scatenati, chiamati Coribanti, che battendo bastoni, pietre e metalli, coprono il pianto del piccolo Zeus e gli salvano la vita.
Narrando tre miti Franco Lorenzoni, maestro elementare, ci ricorda come all’origine della musica ci sia una relazione intima e totale con la natura e gli spiriti che la abitano e che paura, amore, solitudine, struggente nostalgia e ricerca di armonia, trovano nel canto e nel suono il loro primo linguaggio e, forse, la loro origine remota.
Ad accompagnare il suo racconto, le immagini di Federico Maggioni, che rielaborano il mito in una interessante e originale versione simbolica, coloratissima, ricca di riferimenti alla storia dell’arte moderna.

Sfogliare le prime pagine